Al lavoro con il cane = Caos in ufficio?

10.10.2018

È un’idea condivisa ancora da molte aziende, che non consentono ai propri dipendenti di portare i loro amici a quattro zampe al lavoro. Naturalmente, non tutti i luoghi di lavoro sono adatti ad ospitare un cane. Se il contesto lavorativo richiede condizioni come la sterilità degli ambienti, o se vengono utilizzati prodotti pericolosi, il divieto è assolutamente logico. Tuttavia, tali requisiti e pericoli di solito non esistono nella vita d'ufficio, motivo per cui portare un cane in ufficio può senz’altro essere ammissibile. 

Prendere un cane nonostante il lavoro a tempo pieno

Le persone che si preoccupano del benessere del cane, prima di prenderne uno si chiedono se potranno prendersene cura adeguatamente. Tuttavia, con una giornata lavorativa di 8 ore e un'assenza giornaliera di 9-10 ore, ciò non è possibile. Per questo motivo, molti rinunciano al loro desiderio di avere un compagno a quattro zampe.

Tuttavia, se fosse possibile portare il cane con sé al lavoro, dare il benvenuto a un nuovo membro della famiglia non sarebbe più solo un sogno. 

A cosa devo fare attenzione quando porto il mio cane in ufficio?

Se hai la fortuna di poter portare il tuo cane in ufficio con te, devi rispettare qualche regola importante. Innanzi tutto, il tuo compagno deve essere ben educato. Non aiuta se il tuo amico a quattro zampe non rispetta i limiti, non sa comportarsi o non ti ascolta. Se questo succede, rischiano di rimetterci non solo i materiali di lavoro, ma nel peggiore dei casi anche i colleghi o i clienti. 

Per questo motivo, tieni sempre d'occhio il tuo cane nei primi giorni. Se noti qualche anomalia, non esitare a chiedere consiglio a un addestratore. Questi professionisti sono specialisti nel loro campo e a volte un buon consiglio o una singola sessione possono fare miracoli!

Tenere il cane occupato durante la giornata lavorativa

Mentre sei al lavoro, il tuo amico a quattro zampe dovrebbe avere la possibilità di tenersi occupato. Porta con te alcuni dei suoi giocattoli preferiti e crea il suo "piccolo regno" in un angolo non lontano da dove sei tu. Questo lo farà sentire a casa e vicino a te, il che è un grande sollievo per i cani che si trovano in situazioni per loro nuove.

Quali prodotti per cani devo avere in ufficio?

Perché il tuo compagno si senta coccolato, i suoi giocattoli non bastano. Avrai bisogno di alcuni ulteriori oggetti: 

1. Un letto per cani 

Un buon letto è un oggetto molto utile per il cane e gli garantisce un angolo di pace. Qui può dormire, riposarsi dopo aver giocato, o anche solo passare il tempo a guardare il suo padrone mentre lavora.  

2. Una ciotola 

L’ideale è una ciotola doppia, che comprenda sia cibo che acqua. Una buona ciotola doppia dovrebbe anche essere provvista di un sottociotola, in modo da non sporcare il pavimento con resti di cibo e acqua. 

3. Un guinzaglio 

Durante il tuo orario di lavoro dovrai anche assicurarti che il tuo cane faccia abbastanza attività fisica e possa svagarsi in tutta tranquillità. Per questo i normali guinzagli sono perfetti, come il guinzaglio Happilax con doppio manico imbottito, molto confortevole, che ti permette di tenere sotto controllo il tuo compagno.

Colleghi e altri cani?

Per non causare attriti con i tuoi colleghi, dovresti far sapere a tutti in anticipo che porterai il tuo cane al lavoro. Trattarsi con rispetto e comprensione è importante. Ricorda, ci sono persone che hanno paura dei cani, così come ce ne sono altre che soffrono di allergie. Quindi, prima di portare il tuo cane in ufficio, assicurati che ai tuoi colleghi la sua presenza non crei problemi. 

Quali sono le aziende pioniere che accettano i cani sul posto di lavoro?

Secondo un sondaggio di Kununu, la più grande piattaforma di rating per le aziende tedesca, sempre più imprese offrono la possibilità di includere i cani nella routine quotidiana dell'azienda. Tierschutz-Shop TSS GmbH & Co.KG è al primo posto tra le aziende tedesche più “dog friendly”. Con una valutazione di 4,84, la compagnia è anche considerata dalla maggioranza un grande datore di lavoro.

Il secondo posto va a Secova GmbH & Co. KG che consente anch’essa di portare in ufficio il proprio cane. Anche questa azienda ha ottenuto un buon rating (4,81) ed è annoverata tra i migliori datori di lavoro in Germania. Con 4,8 punti su 5, CENTOMO GmbH & Co. KG conquista il terzo gradino del podio in termini di disponibilità ad ammettere i cani sul luogo di lavoro.

In tutte e tre le aziende, i cani sono considerati un "arricchimento della giornata lavorativa".

Quali vantaggi e svantaggi implica portare il cane sul posto di lavoro?

Per quanto riguarda gli svantaggi, ad essere onesti, non ce ne sono. Come si è visto, è comprensibile che i cani non siano tollerati in ogni luogo di lavoro, soprattutto se la loro presenza rappresenta un pericolo per dipendenti o altri animali. È anche doveroso avvertire prima i propri colleghi e informarsi su possibili fobie o allergie. Tuttavia questi non sono svantaggi, ma semplici precauzioni facili da rispettare.

I vantaggi sono numerosi:

  • Chi ha sempre voluto un cane potrà realizzare il suo desiderio e dare il benvenuto a un nuovo membro della famiglia  
  • Lavorare diventerà più divertente, in tutta sicurezza 
  • Passeggiare con il cane permette di prendere aria, il che, come è dimostrato, aumenta la produttività e migliora l’umore 
  • Stare a contatto con gli animali ha un effetto calmante 

Come puoi vedere, sono parecchi i vantaggi dell’essere impiegati in un'azienda che accetta i cani. Se dove lavori tu ancora non è così, puoi provare a parlarne con il tuo capo. La maggior parte delle persone si lascia persuadere se posta davanti ad argomentazioni convincenti e costruttive. Tenta la fortuna, e divertiti nella tua vita lavorativa con il tuo amico a quattro zampe!

Inserisci commento