Come trovo la ciotola ideale per il mio cane?

31.05.2019

Ogni cane ha bisogno di una ciotola da cui mangiare.

Fin qui, niente di più semplice. Ma di che materiale dovrebbe essere fatta una ciotola e che altro c’è da considerare prima dell’acquisto di una ciotola nuova? 

Ormai a nessuno verrebbe in mente di dar da mangiare al suo cane in una ciotola di vetro o di finissima porcellana. Il rischio che si rompa è troppo alto, e non sarebbe un peccato solo per la porcellana, ma comporterebbe anche il rischio di lesioni per il cane, se ingoia delle schegge. Perché i cani adorano leccare fino all’ultimo residuo di cibo rimasto e spesso finiscono per spingere la ciotola in giro, se questa non è dotata di un qualche dispositivo antiscivolo. 

Le ciotole più adatte, perché infrangibili, sono quelle in acciaio inox. Sono inossidabili e resistono anche agli attacchi di cuccioli e di cani particolarmente impetuosi, che a volte le rovesciano. Un altro grande vantaggio di queste ciotole è che si lavano senza problemi in lavastoviglie.

Quali sono i diversi tipi di ciotole? 

Ciotola singola 

Il modello più basico è quello della ciotola singola, in cui puoi mettere cibo o acqua per il tuo cane. Come abbiamo già visto, il materiale ideale è l’acciaio, perché è infrangibile e facile da lavare. 

Per evitare che il cane la spinga in giro mentre mangia, è utile metterla sopra un tappetino di gomma. 

La ciotola per cani in melammina di Happilax offre tutto quello di cui abbiamo parlato sopra ed è dotata di una struttura esterna in melammina su cui poggia l’acciaio. La melammina è un materiale di alta qualità particolarmente robusto e resistente ai graffi, che garantisce un’ottima durata nel tempo. 

Una capacità di 700 ml è sufficiente per sfamare un cane di grossa taglia con parecchio appetito ed è più che abbastanza anche per cani più piccoli. Anche se la ciotola viene usata per l’acqua, è adatta sia per razze di grossa che di piccola taglia.  

Per evitare che il tuo cane faccia cadere del cibo sul pavimento, esistono anche degli appositi tappetini sottociotolache raccolgono resti di cibo e schizzi d’acqua che cadono dalla ciotola. Di solito questi tappetini sono fatti di silicone, quindi sono molto comodi da pulire. Puoi sistemarli separatamente sotto la ciotola, oppure optare per delle ciotole con sottociotola integrato che fa supporto rialzato per la ciotola stessa.   

Ciotola doppia 

La ciotola doppia è particolarmente apprezzata dai proprietari di cani perché permette loro di sistemare contemporaneamente cibo e acqua in una sola postazione per il loro amato compagno. Ovviamente, è possibile anche sistemare semplicemente due ciotole singole una accanto all’altra. 

Se la ciotola doppia ha anche un sottociotola, però, di sicuro è un vantaggio sia per te che per il tuo cane. Ad esempio, nella stazione di alimentazione di Happilax, le due ciotole in acciaio inox sono dotate di un supporto stabile in silicone, e il tappetino integrato impedisce a residui di cibo e a spruzzi d’acqua di sporcare il pavimento circostante. Il tuo compagno potrà leccare la sua ciotola quanto vuole, senza rischiare di spostarla in giro. 

Pulire le ciotole doppie come quelle di Happilax è facilissimo. Le ciotole in acciaio inox possono essere messe tranquillamente in lavastoviglie insieme al supporto in silicone. Se entrambi non sono troppo sporchi, basterà pulirli con una spugna umida o uno strofinaccio. È possibile anche pulire il sottociotola in silicone con un panno umido. In questo caso, meglio usare l'acqua corrente.

E dato che un bassotto avrà bisogno di ciotole piùpiccole di quelle che servono a un alano, la stazione di alimentazione Happilax èdisponibile in 3 misure, da 200, 370 o 700 ml di capacità. 

Oltre alle "normali" ciotole, in commercio sono disponibili anche alcune ciotole speciali. Ciascun proprietario di cani dovrà giudicare se le ciotole siano in grado di rispondere a particolari esigenze. 

Ciotola per cani con le orecchie lunghe 

Se hai un cane con le orecchie lunghe - come un cocker spaniel - puoi scegliere una ciotola apposita per lui. Queste ciotole sono molto più profonde di quelle normali e dovrebbero consentire al cane di mettere il muso dentro senza doversi sporcare le orecchie. 

Ciotola per cani particolarmente voraci 

Se hai un cane che divora il suo cibo tutto d’un fiato, puoi provare una ciotola che ovvi al problema. Questo modello presenta varie barriere che assicurano che il cane non riesca a divorare grandi quantità di cibo in una volta sola, costringendolo a mangiare più lentamente. 

Ciotola per cuccioli 

Dal momento che i cuccioli amano tuffarsi nella ciotola per arrivare al cibo, puoi provare a insegnare ai più piccoli le buone maniere a tavola scegliendo per loro una ciotola dotata di un ulteriore bordo interno. 

Alimentatore automatico 

Chi non può o non vuole dar da mangiare al suo cane a orari precisi, magari perché durante la giornata è al lavoro, può ricorrere ad un alimentatore automatico. Sul mercato sono disponibili diversi modelli, alcuni dei quali offrono anche la possibilità di programmarli a orari prestabiliti.

Ciotola rialzata o ciotola ad altezza regolabile 

Questi modelli sono oggetto di parecchie discussioni all’interno della comunità dei cinofili. Chi è a favore sostiene che una ciotola ad altezza regolabile renda più facile la vita del suo cane - specialmente nel caso di animali anziani con problemi articolari che faticano a chinarsi per mangiare. Gli oppositori sostengono che in natura il lupo (e quindi anche il cane) non ha a disposizione dispositivi del genere, che il processo di alimentazione dura solo pochi minuti e quindi non fornirebbe in ogni caso alcun sollievo duraturo in caso di problemi alle articolazioni. 

Ciotola da viaggio 

Se ami fare viaggi lunghi con il tuo cane o se vuoi portarlo in vacanza con te, allora l'acquisto di una ciotola da viaggio piò essere una scelta intelligente, perché ti permetterà sempre di dar da mangiare al tuo compagno nel modo migliore. Queste ciotole di solito sono più piccole e sono in silicone, quindi è possibile ripiegarle per risparmiare spazio durante viaggi, escursioni o lunghe passeggiate.

Happilax offre un pratico set di ciotole da viaggio dotato di una borsa in cui riporre due ciotole pieghevoli. Il set comprende anche dei moschettoni per agganciare facilmente allo zaino la borsa o le singole ciotole. 

Conclusione

Se stai per acquistare per la prima volta una ciotola per il tuo cane o devi comprarne una nuova, puoi scegliere tra una vasta gamma di modelli la migliore per te e per il tuo compagno.

Indipendentemente da quale sceglierai, dovrà sempre soddisfare alcuni criteri: 

  • La ciotola deve essere infrangibile – il materiale ideale per questo è l’acciaio 
  • Deve essere facile da pulire – l’igiene è fondamentale per la salute del tuo cane  
  • Non dovrebbe essere troppo facile da spingere in giro – l’ideale sarebbe sistemarla sopra un supporto di gomma 
  • Puoi ottenere lo stesso risultato con un tappetino di silicone, che ha anche il vantaggio di proteggere il pavimento da eventuali residui di cibo o schizzi d’acqua 

Happilax ti offre delle valide alternative: ciotole singole o doppie, ciotole da viaggio e sottociotola.

Inserisci commento